Message in a bottle

Message in a bottle

27/10/07

Scorgere la presenza dell'Assoluto

Nei ritmi frenetici delle nostre giornate è spesso difficile, difficilissimo scorgere la presenza di Dio. Tutto è abitudine. E nel tran tran Dio dov'è?
La vita non sempre è spiegabile: eventi, incontri, dispiaceri, gioie... tutto si alterna come la notte ed il giorno.
Dio si incontra in due modi:
1) al di sopra di tutto la carità: smetti le tue occupazioni quotidiane, rinuncia alla possibilità di guadagno e vedrai che quel guadagno Dio te lo restituirà con gli interessi. Fai qualcosa per la Chiesa, o visita un malato, o ascolta un amico depresso, o vai al funerale per consolare un amico ecc. Ti accorgerai in quel momento di aver oltrepassato un limite, come se fosse la barriera del suono;
2) nell'abitudine, scegliti un momento di silenzio e ascolta il sussurro di Dio dentro di te e rivedi la tua vita.