Message in a bottle

Message in a bottle

14/11/07

Amare una persona è...

Amare una persona è...
averla senza possederla;
dare senza pensare di ricevere;
voler star spesso con lei,
ma senza essere mossi dal bisogno
di alleviare la propria solitudine;
temere di perderla,
ma senza essere gelosi;
aver bisogno di lei,
ma senza dipendere;
aiutarla, ma senza aspettarsi gratitudine;
esser legati a lei pur essendo liberi;
essere un tutt'uno con lei,
pur essendo se stessi.
Ma per riuscire in tutto ciò,
la prima cosa da fare è......
...accettarla così com'è,
senza pretendere che sia come si vorrebbe."

(Omar Flaworth)

La forza dell'amore

[6]Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
[7]Le grandi acque non possono spegnere l'amore
né i fiumi travolgerlo.
Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa
in cambio dell'amore, non ne avrebbe che dispregio.

(Cnt 8, 6-7)

06/11/07

Denken ist danken - Pensare è ringraziare

C'è un'aria tranquilla e serena in questo blog, eh? Forse proprio perchè non è molto frequentato!

Una breve riflessione che è il seguito del post precedente e del brevissimo commento dell'amica TN. C'è questa frase di Heidegger "denken ist danken" che riletta in chiave cristiana mi suona davvero bene. Lui ha detto che la nostra società è caratterizzata da una manipolazione dell'essere. Il comprendere è più equiparabile all'afferrare, all'impadronirsi, e quante volte abbiamo la pretesa di capire qualcuno e nessuno ci toglie dalla testa che l'abbiamo fatto?
In realtà la sua riflessione tra essere e linguaggio si basa sul rigraziamento: proprio perchè l'essere ci precede ed è la condizione che ci permette di essere segni (che vanno interpretati) va da sé che il pensiero debba essere proprio di ringraziamento verso l'essere.
E se al posto dell'essere ci mettessimo Dio?
Ciò richiederebbe un'altra riflessione ma sarebbe bello se il nostro pensiero diventasse sussurro di ringraziamento a Colui che fa abitare il Suo Spirito in noi...